le Mappe Concettuali

Cos'è una mappa concettuale?

la mappa concettuale è la rappresentazione grafica di concetti espressi sinteticamente  all'interno di una forma geometrica detta nodo e collegati fra loro da linee-frecce che esplicitano la relazione attraverso parole-legamento 

 

Come si fa una mappa concettuale?

Per fare una mappa concettuale si parte da un concetto vasto. Da questo poi si creano tutta una serie di ramificazioni, che scendono sempre più nello specifico.
E' importante tenere bene a mente una cosa:

 per essere efficace la mappa concettuale deve essere sintetica 

Essa NON DEVE AGIRE COME UN RIASSUNTO, ma proprio come una sintesi. Diciamo che, una volta realizzata, la mappa concettuale deve essere come unafotografia della vostra mente.

 

A cosa serve la mappa concettuale?

La mappa concettuale serve per fare ordine nella nostra mente quando si studia, ma non solo: essa infatti è anche molto efficace nel momento in cui si deve ripassare un determinato argomento, perchè permette di avere velocemente una panoramica di tutti i concetti correlati tra di loro.

 Una mappa deve essere semplice, chiara, leggibile a sè e agli altri.

 

costruire una mappa concettuale

Le mappe concettuali disponibili in questo sito
le trovi nelle varie sottopagine della pagina STORIA DELLA MUSICA del menu

 

 

contatti

prof.ssa M.Grazia Palermo
scuola secondaria di primo grado "G. Verga" di Viagrande (CT)
info@mariagraziapalermo.com